Salina, arredo multifunzionale

IMM – Living Kitchen Colonia 2017

Salina è una piccola ma rigogliosa isola situata a nord della Sicilia che racchiude in se molteplici volti e preziose ricchezze.

In una società sempre più attenta all’impatto che la nostra vita ha sull’ambiente e, allo stesso tempo, in cui l’urbanizzazione è sempre più intensa, i piccoli appartamenti costituiscono la maggior parte delle abitazioni in cui ci troviamo a vivere e che abbiamo la necessità di sfruttare nel migliore dei modi.

L’arredo Salina nasce per rispondere a queste necessità, con le sue linee pulite e i volumi compatti entra nei nostri monolocali, portando al suo interno molto più di quanto si possa notare a prima vista.

Frutto di un attento equilibrio tra ingegno e creatività, ci permette di ritrovare in una singola stanza un ambiente completo e multiuso composto da: cucina, living, zona relax e zona notte.

Collocato al centro della stanza, o lungo una delle sue pareti, l’arredo multifunzionale presenta vani e cassetti in cui deporre i propri oggetti, un divano su cui riposarsi o accogliere gli ospiti, piani di lavoro estraibili ed elettrodomestici a scomparsa di ultima generazione per preparare gustose ricette, tavoli  telescopici su cui poter allestire cene in compagnia, animate anche dal sistema integrato audio bluetooth grazie al quale godere della propria musica preferita, ed infine, quando arriva la sera, un comodo letto estraibile che per tutta la giornata è rimasto, in attesa, all’interno della struttura.

Salina riesce a soddisfare i bisogni del vivere quotidiano perché si adatta e si modifica al bisogno, conservando sempre il suo aspetto raffinato e contemporaneo.

Allora.. cosa ne pensate?

designer | Valeria Longo        production | Artema         photo | G. Barbagiovanni E. Sarpietro


Salina is a small, lush island located north of Sicily that contain many faces and precious wealth.

In a society ever more attentive to the impact our lives have on the environment and, at the same time, where urbanization is more and more intense, small apartments are the most homes in which we live and we have the need to exploit in the best way.

The Salina furniture was created to meet these needs: with its clean lines and compact volumes enters our studios, carrying within it a lot more than you can see at first glance.

Result of a careful balance between invention and creativity, allows us to find in a single room, a complete and multi-purpose room consisting of kitchen, living room, sitting area and sleeping area.

Placed at the center of the room, or along one of its walls, the multifunctional furniture has drawers and compartments in which to lay our own items, a sofa on which to relax or to receive guests, removable tops and last generation built-in appliances for prepare tasty recipes, telescopic tables on which to set up animated dinners with friends, enjoy also by the integrated bluetooth speakers which listen our favorite music, and finally, when the evening come, a comfortable pull-out bed that remained there for the whole day, waiting inside structure.

Salina is able to meet the needs of everyday life because it adapts and changes itself as needed, always preserving its sophisticated and contemporary look.

So.. what do you think about?

designer | Valeria Longo        production | Artema         photo | G. Barbagiovanni E. Sarpietro

Il fenomeno delle Tiny House

Spesso chi si ritrova a vivere in grandi città estremamente urbanizzate e con un’alta densità di popolazione deve, suo malgrado, confrontarsi con diverse condizioni: piccoli spazi, costi elevati, importanti spese di gestione proporzionali alle metrature, necessità di usufruire di un unico ambiente contemporaneamente come casa e come studio, etc.

Così nelle grandi metropoli c’è solo l’imbarazzo della scelta tra monolocali e piccole abitazioni, ottenute magari dal frazionamento di soluzioni originariamente più grandi che rispecchiavano i canoni dei propri tempi, ma (sempre più frequentemente) non di quelli odierni.

Lo scenario che si presenta agli architetti, ai designer, ed agli stessi utenti  è quello di una vera e propria sfida finalizzata ad ottenere il massimo da quanto si ha a disposizione.

Parallelamente, però, il ricorrere a piccole soluzioni abitative non rappresenta più solo ed esclusivamente una scelta “obbligata”, ma una vera e propria scelta di vita, anche quando di spazio ce ne sarebbe in quantità.

Diverse sono le motivazioni alla base di questa tendenza che coinvolge ormai le città di tutto il mondo: maggiore considerazione per l’ambiente, il desiderio di ridurre al massimo lo spreco delle risorse, l’educazione al vivere ‘green’ ed in generale, una sempre più ampia consapevolezza che il benessere non si lega esclusivamente alle cose che possediamo ma allo stile di vita che conduciamo.

È così che ridotte (a volte ridottissime) metrature vengono volutamente scelte, su queste si attua  una suddivisione flessibile delle aree e del loro utilizzo, le si ottimizza attraverso un profondo studio delle soluzioni di arredo ed infine le si veste con una estetica particolare ed una forte personalità, dando così vita ad abitazioni belle e funzionali, dei veri e propri ‘gioielli’ che poco fanno rimpiangere le più ampie alternative.

Quindi: che sia per necessità, per una scelta etica responsabile, per il desiderio di investire diversamente le proprie finanze, o semplicemente per la sfida che pongono a noi progettisti.. benvenute TINY HOUSE!

La nostra sfida ai piccoli spazi l’abbiamo affrontata con il progetto Salina: clicca per conoscere di più!


Often who needs to live  in large and highly urbanized cities with a high population density,  have to compare himself, against his will, with different conditions: small spaces, high costs, significant operating expenses in proportion to the sizes, need to make double use of a single environment as home and as office, etc.

So in the big cities there is huge assortment of choice among studios and small houses, maybe obtained from the fractionation of originally larger solutions that reflected the canons of its time, but (increasingly) not those of today.

The scenario that is presented to architects, designers, and to the same users is a challenge aimed at getting the most out of what you have available.

Simultaneously, however, resort to the small housing solutions is no longer exclusively a “forced” choice, but a real choice of life, even when there would be space in big quantity.

There are several reasons behind this trend that now involves a lot of cities of the world: greater consideration for the environment, the desire to minimize the waste of resources, the education to live ‘green’ and, generally, a growing awareness that health is linked not only to the things we own, but to the lifestyle we lead.

That’s how small (sometimes very small) sizes are deliberately chosen, these will implement with a flexible subdivision of the areas and their utilization, optimizing through a deep study of the design solutions and finally dresses with a particular aesthetic and and a strong personality, creating beautiful and functional homes, real ‘jewels’ which don’t get regret about large-scale alternatives.

So, whatever is the reason: for necessity, for a responsible ethic choice, the desire to invest their finances differently, or simply for the challenge issued to us designers .. welcome TINY HOUSE!

Our challenge to small spaces we played with the Salina project: click to learn more!

Ceramica siciliana, che meraviglia!

Le maioliche Siciliane hanno una storia antica, da sempre sono state usate per abbellire cucine e salotti delle abitazioni siciliane.

Si ispirano alle forme della natura e ai vivaci colori della nostra terra, narrando del nostro folklore e delle storie tramandate nei secoli.

Oggi restano un prodotto dal sapore antico, che trovano ancora una gradevole collocazione in ogni spazio della casa, con il loro aspetto rustico ed originale dato dalla lavorazione e dai decori di abili mani artigiane.

La bellezza degli smalti, degli ornamenti e delle tinte è rimasta inalterata nel corso degli anni, non risentendo del tempo che passava, bensì rivendicando sempre con maggiore convinzione la propria particolarità e unicità.

Il risultato è un prodotto speciale, dalla forte personalità, che nel progetto della nostra cucina Aretusa è reso unico dall’accostamento a forme moderne, lineari e tinte neutre.

Il nostro partner siciliano per la fornitura di questo materiale così prezioso è l’azienda Studio Le Nid di Paternò.


The Sicilian ceramics have a long history, have always been used to adorn kitchens and living rooms of Sicilian homes.

They are inspired by the forms of nature and the bright colors of our land, telling of our folklore and stories handed down through the centuries.

Today remain a product with an antique flavor, they still find a nice place in every space of the house, with their rustic and original look from the processing and decoration of skilled craftsmen.

The beauty of glazes, ornament and shades has remained unchanged over the years, not affected by the time passing, but always claiming more certainty about its own particularities and uniqueness.

The result is a special product, with a strong personality, which in the project of our kitchen Aretusa is made unique by the combination with modern, linear forms and neutral colors.

Our Sicilian partners for the supply of this material so valuable is the company Studio Le Nid Paternò.

Materiali ad alte prestazioni: pietra acrilica

I nostri designer si soffermano su molti aspetti per affrontare la progettazione di nuovi oggetti: individuano un problema da risolvere, o semplicemente un desiderio non ancora soddisfatto; analizzano l’utente finale studiando cosa attualmente è a sua disposizione; selezionano le funzioni cui il nuovo prodotto dovrà assolvere e la tecnologia che potrà essere di supporto, infine vestono la nuova idea con una forma bella, accattivante e innovativa.

A supporto del designer in questo processo c’è una vastissima gamma di materiali in continuo aggiornamento, che offrono risultati e prestazioni sempre più diversificati.

Uno di questi materiali che negli ultimi tempi ha rivoluzionato alcuni dei capisaldi tra gli arredi domestici ed ha impreziosito l’arredamento di molti locali commerciali è la pietra acrilica – solid surface.
Un materiale versatile, ad alte prestazioni funzionali ed estetiche, utilizzato per realizzare superfici piane e curve in quanto estremamente duttile.
Ha un aspetto elegante, non richiede finiture aggiuntive, viene facilmente pulito e, se necessario, ripristinato e riciclato.

Siamo ormai diventati veterani nell’utilizzo e nella lavorazione di questo materiale, alcuni esempi sono: la nostra lampada ALbero TOrtile, la cucina Aretusa, Salina arredo multifunzionale, arredi per farmacia Gioffrè, sistema mensole Pala e svariati altri progetti installati a clienti privati.

Date un’occhiata su topstonedesign.com  e sul sito aziendale artemarredi.it


Our designers dwell on many aspects to deal with the design of new objects: identify a problem to solve, or simply a desire not yet satisfied; analyze the end user and studying what now is available to him; select the functions which the new product will have to fulfill and the technology that will be supportive, finally wear the new idea with a beautiful, engaging and innovative shape.

To support the designers during this process there is a wide range of materials that offer diversify results and performances.

One of these materials, which in recent times has revolutionized some of the cornerstones among home furnishings and has graced the decor of many commercial furnitures is: solid surface.

A versatile material, with high functional and aesthetic performance, used to make flat and curved surfaces as extremely ductile.
It has an elegant finishing touch, is easily cleaned and, if necessary, restored and recycled.

We now become veterans in the use and processing of this material, some examples are: our lamp ALbero TOrtile Bright, kitchen Aretusa, Salina multifunctional furniture, shelving system Pala, Gioffrè’s pharmacy furniture, and various other projects installed for private clients.

Take a look on topstonedesign.com and artemarredi.it

Aretusa, cucina

IMM – Living Kitchen Colonia 2017

Elementi caratterizzati da un design lineare e finiture minimaliste si inseriscono silenziosamente all’interno della zona living, “atteggiandosi” da complemento da arredo, al loro interno però nascondono un forte carattere e numerose funzionalità.

Basta un gesto per svelare quanto finora nascosto: piani di lavoro performanti, elettrodomestici a scomparsa, vani contenenti stoviglie e utensili, banconi scorrevoli e sedute ripiegabili.

I colori vivaci delle tipiche ceramiche siciliane si sono fusi alla pietra acrilica, diventando una cosa sola, e presentandosi come protagonisti del design ora svelato; i più moderni elettrodomestici sono strumenti all’avanguardia per la preparazione del cibo.

La cucina diventa così uno spazio dinamico da vivere comodamente, o da tenere celato a seconda delle occasioni del vivere quotidiano, abbandonando le diffuse frontiere ed i soliti schemi.

In Aretusa le tradizioni siciliane della buona cucina e delle antiche arti artigiane si fondono al design ricercato e alle più moderne tecnologie, in uno scenario odierno che vede in costante mutamento il modo di vivere la casa.

designer | Valeria Longo    production | Artema    photo | G. Barbagiovanni E. Sarpietro


Elements characterized by a linear design and a minimalist finishing which integrate themselves into the living zone, acting like they were interior complements, but secretly conceal dispositions and a lot of functions.

Just disclose what has been hidden: efficient working area, hidden appliance, compartments which can include dishes and kitchen stuff, sliding counters and foldable sittings.

Vivid colors of the typical Sicilian ceramics are blended to acrylic stone, being part of it and showing itself as main character of the design just shown; the most modern household electrical appliances are leading edge for food preparation.

The kitchen becomes a dynamic space to live easily o to keep hidden, depending on daily routine, leaving behind usual frames and limits.

In Aretusa, Sicilian traditions of good cousin and ancient artisan arts are blended to original design and modern high tech, in an ever-expanding change that shows the way in which we live our house.

designer | Valeria Longo    production | Artema    photo | G. Barbagiovanni E. Sarprietro

Sicilitudine

« La sostanza di quella nozione della Sicilia che è insieme luogo comune, idea corrente, e motivo di univoca e profonda ispirazione nella letteratura e nell’arte. »
“The substance of that notion of Sicily that is both commonplace, the current idea, and reason to unique and deep inspiration in literature and art.”

Leonardo Sciascia

6_carretto-siciliano

Una parte importante del brand ‘Made in Italy’ è il Brand ‘Sicilia’.
Sono tanti gli ambasciatori – piccoli e grandi – delle eccellenze siciliane del mondo e che provengono da ogni settore: moda, gastronomia, lusso, natura, arte, etc.

La nostra azienda nasce sul territorio Catanese, ai piedi dell’Etna, immersa nel rigoglioso paesaggio collinare siciliano.
Siamo ispirati promotori delle antiche arti manifatturiere Siciliane, che raggiungono nei nostri progetti la loro massima esaltazione poiché vengono affiancate a materiali innovativi e lavorate con sistemi e tecnologie all’avanguardia.

Il design italiano assume attraverso i nostri designer una connotazione tutta Siciliana che siamo fieri di promuovere in tutta italia e nel mondo.


Important part of the ‘Made in Italy’ brand is the ‘Sicily’ brand.
There are so many ambassadors – large and small – of the Sicilian excellence in the world and come from all sectors: fashion, food, luxury, nature, art, etc.

Our company was founded on the Catania’s territory, under the Etna’s foot, immersed in the lush Sicilian hills.
We are inspired promoters of the ancient Sicilian manufacturing arts, inside our projects they reaching their highest exaltation because they are side by side with innovative materials and worked with high technology.

Italian design assumes through our designers a Sicilian connotation that we are proud to promote throughout Italy and the world.

IMM – Living Kitchen Colonia 2017

 

Lo scorso gennaio abbiamo partecipato alla fiera IMM – Living Kitchen di Colonia presentando due progetti: Salina – arredo multifunzionale e Aretusa – cucina compatta, progettati dalla designer Valeria Longo.

E’ stata per noi un’occasione di confronto con operatori del settore e clienti privati che hanno apprezzato molto i nostri prodotti dandoci feedback positivi ed anche qualche buon consiglio.

Siamo sicuri che la partecipazione a questa fiera sarà per noi l’occasione di sviluppare nuove collaborazioni con utenti e professionisti del mercato europeo.


 

Last January we participated in the IMM – Living Kitchen trade fair in Cologne presenting two projects: Salina – multifunctional furniture and Aretusa – compact kitchen, designed by designer Valeria Longo.

It was for us an opportunity for compare ourself to the worker in the sector and private customers who have enjoyed our products giving us positive feedback and also some good advice.

We are sure that participation in this exhibition will be an opportunity for us to develop new partnerships with users and professionals in the European market.

Cominciamo da qui

foto

Il design è il nostro mestiere, il design è la nostra passione!

Nasce dalla quotidianità: dal bisogno e dal desiderio, dal bello e dal brutto, dall’utile e dal superfluo, dalle consapevolezze e dall’incoscienza.

Con questo blog desideriamo rendervi partecipi del nostro lavoro e degli stimoli che ci aiutano ad immaginare soluzioni progettuali destinate a migliorare la qualità della nostra vita o, più semplicemente, a renderci felici.


 

Design is our craft, design is our passion! 

It born from everyday life: from the need and desire, the beautiful and the ugly, from the useful and the unnecessary, from awareness and unconsciousness. 

With this blog we want to share with you our work and the incentives that help us to imagine design solutions to improve the quality of our life, or, more simply, to make us happy.

 

ARTEMA-LOGO-PR03