Sublimazione della pietra acrilica, sublime!

La pietra acrilica è un materiale unico ormai sempre più presente nelle nelle nostre case e attività per via delle sue caratteristiche estetiche, tecniche e dei suoi molteplici utilizzi.

Esiste in diverse colorazioni e finiture, può essere trasformato attraverso svariate lavorazioni, ma l’ultima frontiera in tema di personalizzazione è la sublimazione.

Si tratta di un innovativo processo di stampa che imprime l’inchiostro nella pietra acrilica come un tatuaggio, facendolo penetrare dentro la superficie e rendendo così possibile la creazione di immagini di qualità fotografica, motivi e texture integrati al materiale che inoltre, successivamente, potrà essere lavorato e termoformato proprio come una normale lastra non stampata, conservando quindi tutta la sua duttilità.

Il processo di stampa sarà veloce ed eco-friendly in quanto ottenuto con l’ausilio di inchiostri ad acqua, l’immagine ottenuta sarà resistente nel tempo, conserverà colori eccellenti e non andrà ad interferire con la regolarità della superficie che potrà essere utilizzata alla stessa maniera cui siamo abituati.

Il trasferimento di immagini per sublimazione su pietra acrilica è una nuova possibilità creativa per designer, ingegneri e architetti.

Anche noi non potevamo tirarci indietro.. a presto con le nostre Pale


Solid surface is a unique material that is increasingly present in our homes and activities thanks its aesthetic, technical and multi-purpose features. 

It exists in different colors and finishes, can be transformed through a variety of workings, but the latest frontier in personalization is: sublimation. 

This is an innovative printing process that prints ink in solid surface as a tattoo, making it penetrate into the surface, making possible to create photographic quality images, patterns and textures that are integrated with the material that later could be worked and thermoformed just like a normal non-printed sheet, retaining all its ductility. 

The printing process is fast and eco-friendly because it’s obtained with water inks, the image obtained will be durable in time, will retain excellent colors and will not interfere with the regularity of the surface that can be used in the same way we are used to. 

Sublimation images on solid surface is a new creative option for designers, engineers and architects.

We too couldn’t back away.. see you soon with our Pala

MUN in Italy

marchio4slide_home3slide_home4

L’espressione ‘Made in Italy’ ci contraddistingue in tutto il mondo evocando l’idea dei prodotti italiani. Non si tratta di un’omaggio ricevuto, ma di un riconoscimento guadagnato meritatamente a suon di originalità, unicità, eccellenze e maestrie.

Infatti il motivo della fama di questa espressione, che nel tempo è diventata un vero e proprio brand, è la qualità che caratterizza le eccellenze artigianali e industriali italiane, l’affidabilità dei prodotti, per la sicurezza, per la fantasia e l’originalità del design, per il gusto e il sapore inconfondibili.

Ogni regione italiana porta avanti orgogliosa la sua bandiera in tutti i settori: dell’enogastronomia, della moda, dell’arte, dell’automotive, del cinema, della ricerca, dell’architettura ed, ovviamente, del design!

Dall’esigenza di realizzare un elemento emblematico e rappresentativo, capace di condensare quei fattori ed aspetti che nel mondo rendono apprezzata l’offerta italiana, nasce il sistema di certificazione MUN: Marchio Unico Nazionale, che si fa portavoce dell’ingegno, della fantasia e del buon gusto italiano, per rendere immediatamente individuabile quel “Prodotto Italia” che da sempre si contraddistingue nel mondo.

Artema ha deciso di aderire a questa certificazione, sposandone le cause e le direttive, per poter sempre garantire ai propri clienti la qualità e l’affidabilità del prodotto, oltre che la sicurezza che l’azienda opera nel rispetto delle leggi e della normative.

Tutte le informazioni su MUN


The phrase ‘Made in Italy’ identifies us all the world recalling the idea of Italian products. This isn’t a present received, but a rightful gained recognition thanks originality, uniqueness, excellence and virtuosity.

In fact the reason for the fame of this expression, which over time has become a real brand, is the quality that characterizes the Italian industrial and artisan excellence, the reliability of the products, for their safety, for the imagination and originality of design, for the taste and unique flavor.

Each Italian region proudly carries its flag in all industries: gastronomy, fashion, art, automotive, film, research, architecture and, of course, design!

From the need to create a symbolic and representative element, able to condense those factors and aspects that make the Italian offer appreciated in the world, born the MUN certification system: Single National Brand, which makes spokesman of Italian talent, imagination and good taste, to make immediately identifiable the “Product of Italy” that always stands out in the world.

Artema has decided to join this certification, espousing causes and directives, in order to always provide their customers the quality and reliability of the product, besides the security that the company operates within the laws and regulations.

All informations on MUN

 

DoAcoustics, sound siciliano nel mondo

Per il fondatore dell’azienda siciliana DoAcoustics, Davide Oliveri, ASCOLTARE è la parola d’ordine, e ascoltare un suono eccezionale è proprio la sua missione perché “anche i diffusori sono, in un certo senso, degli strumenti musicali” con il potere di esaltare o mortificare un buon sound.

Per questo siamo stati onorati quando ha chiesto la nostra collaborazione per la produzione dei suoi speaker: un prodotto artigianale creato grazie a più di 30 procedimenti manuali, e caratterizzato da un design essenziale, fatto di linee pure e finiture naturali.

“Una ‘scatola sonora’ che si presenta sobria, solida e sincera, come i suoni che diffonde”.

L’accoppiata alluminio/legno ha infatti dato vita ad un prodotto che che unisce eleganza estetica a qualità soniche di alto livello.

“L’alluminio, oltre a rendere il diffusore estremamente rigido, dona calore al suono (…) in gamma medio bassa, la risposta di questo materiale utilizzato nelle giuste proporzioni, conferisce una straordinaria ‘rotondità’ al suono.
Il legno, ed in particolare il bamboo, ha dato il tocco finale all’involucro sonoro: un legno tenero e flessibile (…) dotato di straordinaria resistenza, (…) si adatta perfettamente alla diffusione morbida ma decisa del suono che il progetto Doacoustics si propone”.

Ringraziamo inoltre Davide Oliveri per aver collaborato con noi alla predisposizione dell’impianto stereo bluetooth della nostra Salina!

Tutti i modelli su DoAcoustics


For the founder of the sicilian DoAcoustic, Davide Oliveri, LISTEN is the key word, and listen to great sound is its mission because “even the speakers are, in a certain sense, a musical instruments” with the power to enhance or mortify a good sound.

For this reason we were honored when he asked our cooperation for the production of its speakers: a handmade product made with more than 30 manual processes, and characterized by an essential design, pure lines and natural finishes.

“A ‘sound box’ which is sober, solid and sincere, like the sounds that spreads.”

The combination of aluminum/wood has in fact created a product that combines aesthetic elegance to sonic quality of a high standard.

“The aluminum, in addition to making the diffuser extremely rigid, gives warmth to the sound (…) in the medium-low range, the response of this material used in the right proportions, confers an extraordinary ‘roundness’ to the sound.
The wood, and in particular the bamboo, gave the final touch to the sonorous box: a soft and flexible wood (…) endowed with extraordinary resistance, (…) is perfectly suited to soft but firm diffusion of the sound that Doacoustics project aims.”

We also thank Davide Oliveri for working with us to the configuration of the bluetooth stereo system of our Salina!

All models on DoAcoustics

ALbero TOrtile Bright

Lampada, produzione “art industriale”: un oggetto che lega la tradizione artigianale, nell’assemblaggio, all’innovazione industriale, nella lavorazione.

ALbero TOrtile Bright è un albero luminoso, che permea luce dai suoi “rami tortili”.
AL.TO nasce come oggetto di arredo urbano, ideato con materiali naturali, sostenibili e riciclabili quale il legno, ora in versione “bright”, una lampada da terra.

Un susseguirsi di sezioni quadrate che in sequenza “aurea” si ripetono ritmicamente, ruotano attorno al centro e si restringono sino a raggiungere la sommità. La composizione interna delle cornici permette al corpo illuminante di produrre una luce soffusa in tutte le direzioni.

AL.TO Bright, prodotto in diversi materiali e dimensioni, è frutto di un processo progettuale e produttivo certificato MUN Marchio Unico Nazionale, Certificazione Volontaria di Conformità d’Origine e Tipicità Italiana: ciò significa che l’AL.TO Bright risponde a tutti quelli che sono i criteri e i requisiti che permettono di definire l’oggetto dal Design 100% Made in Italy in tutte le sue fasi, dall’ideazione sino alla produzione e commercializzazione.

Per questo ALbero TOrtile Bright è LA lampada, e non UNA lampada, made in Italy!

designer | Antonella Caponnetto          production | Artema           photo | Riccardo Puglisi


Produced in different materials and sizes, this table light designed by Antonella Caponnetto is one of the first applications of ALbero TOrtile Bright, a spiral tree that determines the shape of the light and diffuses a warm and romantic light.

A succession of square sections in sequence “aurea” are repeated rhythmically, rotate around the center and shrink until the top.

The result of a design and manufacturing process certified MUN Marchio Unico Nazionale, AL.TO Bright  satisfies all The standards of The design 100% Made in Italy.

designer | Antonella Caponnetto          production | Artema           photo | Riccardo Puglisi

SOS, sartorie su misura!

Come un abito su misura esalta la figura umana, un arredamento ben fatto e progettato ad hoc può vestire e valorizzare uno spazio commerciale!

Questo è quello che abbiamo fatto quando i titolari del franchising SOS Sartoria Rapida ci hanno chiesto di progettare il layout per i loro nuovi punti vendita.

Arredamento ‘tecnico’, sviluppato partendo dall’analisi delle necessità delle operatrici, studiando il loro metodo e le loro procedure all’interno del negozio, nel tentativo di ‘cucire’ per loro soluzioni ottimali per affrontare quotidianamente il lavoro.

Abbiamo progettato una serie di componenti coordinati, caratterizzati da dettagli che ricordano l’estetica dei mobili nelle antiche botteghe, ma con un tocco fresco e colorato che caratterizza il brand e rende familiare lo spazio per il cliente.

Andate a verificare voi stessi! SOS Sartoria rapida

designer | Valeria Longo    production and installation | Artema


Like a tailored suit enhances the human figure, a well-made furniture and specifically designed can dress up and enhance a commercial space!

This is what we did when the franchise holders SOS Sartoria rapida asked us to design the layout for their new stores.

‘Technical’ furniture, developed from by analysis of the needs of the operators, studying their methods and their procedures within the store, trying to ‘sew’ for them optimal solutions to go trought daily work.

We designed a series of coordinated components, characterized by details that recall the aesthetics of the furniture in the ancient shops, but with a fresh and colorful touch, that characterizes the brand and makes homey the customer space.

Go and check it yourself!  SOS Sartoria rapida

designer | Valeria Longo    production and installation | Artema

Arredi trasformisti

Ci sorprendono per ciò che nascondono all’interno di un involucro spesso molto familiare, e per quello che sono in grado di fare ai nostri spazi, moltiplicandone il valore.

Nel panorama dell’arredamento e dei complementi, il mercato è ormai saturo di esemplari ‘tradizionali’ interessanti per l’aspetto, il materiale, la finitura o la tecnologia utilizzata per ottenerli..

Da qualche anno a questa parte però quello che rappresenta sempre più uno stimolo per i designer e per le aziende è l’innovazione dal punto di vista delle funzionalità che un solo oggetto può racchiudere in se, in maniera spesso sorprendente, e come queste ultime pongono rimedio alle problematiche dell’utente finale.

Si tratta di soluzioni davvero interessanti e dall’enorme utilità: divani che diventano letti, pareti che diventano scrivanie, pouf che diventano tavoli, termoarredi che diventano mensole, letti che diventano guardaroba, librerie che contengono tavoli e sedie..

Sono già tanti gli esempi messi a nostra disposizione, ma si tratta di un universo tutto da esplorare, di soluzioni ingegnose da inglobare all’interno di elementi semplici, che si trasformano così in oggetti eccezionali.

Anche noi ci abbiamo provato, è stato impegnativo ma la nostra Salina.. è proprio eccezionale!


They surprise us for what they conceal inside an (often) familar casing, and for what they are able to make our spaces, multiplying the value.

In the furniture and complements overview, the market is now full of interesting ‘traditional’ specimens for their appearance, the material, the finish or the technology used to obtain them..

But for several years now, what is more and more an incentive for designers and companies is innovation from the functionality point of view that one only object can encapsulate inside itself, in an often surprising ways, and how these resolve user problems.

There are really interesting solutions with great utility: sofas that become beds, walls that become desks, ottomans which become tables, radiators that become shelves, beds that become wardrobe, libraries containing tables and chairs ..

There are already many examples at our disposal, but it is a whole universe to explore, ingenious solutions to be incorporated into simple elements, which are transformed into outstanding objects.

We too have tried, it was demanding but our Salina .. is just outstanding!

Legno, una scelta etica

In questi ultimi anni la sensibilità collettiva riguardo la valorizzazione delle risorse del nostro pianeta, e l’impatto che la vita dell’uomo ha sull’ambiente (spesso negativamente), ha determinato nuovi schemi di comportamento globali che hanno influenzato inevitabilmente anche il mondo della progettazione.

Al fianco dei nuovi materiali all’avanguardia, il legno ha saputo conservare un ruolo da protagonista sia nel campo dell’architettura che del design, rappresentando una risorsa, uno spunto di ricerca, ed allo stesso tempo oggetto di ispirazione per i progettisti.

Così l’utilizzo del legno in settori sempre più ampi è in crescita anche nel nostro paese, e questo è dovuto al fatto che si tratta di una materia prima naturale, riciclabile, facilmente reperibile e, soprattutto, rinnovabile!

Un vero e proprio materiale eco-friendly che nel suo processo di lavorazione genera pochissimi scarti (riciclabili), che può essere adoperato in molteplici settori grazie ad appositi trattamenti e processi di lavorazione, e alla fine del suo ciclo vitale può essere rigenerato e riutilizzato per creare nuovi prodotti o diventare una fonte di energia pulita.

Quindi, partendo sempre dal presupposto che è fondamentale porre attenzione a quali siano le varietà maggiormente reperibili nel proprio territorio e che queste provengano da foreste sostenibili controllate (FSC), la scelta del legno si rivela un’ottima strada per ottenere prodotti belli, con un forte carattere, innovativi ed eco-sostenibili.

Se vi interessa approfondire questo tema visitate promo_legno, federlegno, greenpeace.


In recent years the collective awareness about enhancing of the resources of our planet, and the impact that man’s life have on the environment (often negatively), have lead to new global behaviour pattern that have inevitably influenced the world of design.

Alongside new advanced materials, wood has been able to keep a leading role in both the field of architecture and design, representing a resource, a cause for research, and at the same time the subject of inspiration for designers.

So the use of wood in ever wider sectors is growing in our country, and this is because it is a natural material, recyclable, easy to find and, above all, renewable!

A real eco-friendly material that in its machining process generates few waste (recyclable), which can be used in many sectors thanks to special treatments and manufacturing processes, and at the end of its life cycle can be regenerated and reused for create new products or become a source of clean energy.

So, always starting from the assumption that it’s essential to pay attention to what are the most available varieties in own territory and that these come from controlled sustainable forests (MaxSebFu), the choice of wood is a very good way to get beautiful products, with a strong character, innovative and eco-friendly.

If you are interested to examine in depth this theme visit promo_legno, federlegno, greenpeace.