Cosa ci aspetta nel 2019

IMG-20180422-WA0021

Con la consegna di un’importante farmacia calabrese a dicembre (a breve le foto) non si conclude per noi solo l’anno, ma anche un ciclo di lavoro durato per l’intero 2018. Questo 2019 sarà quindi un nuovo inizio.

Stiamo programmando la nostra partecipazione ai prossimi eventi del Design, un Fuori Salone di Milano in testa.

Stiamo lavorando ad una evoluzione del progetto “Salina”, introducendo più innovazione e tecnologia.

Stiamo lavorando ad un nuovo progetto SLS (Small living spaces o Smart living solutions…fate voi!), capace di affrontare nuove sfide e nuovi obiettivi.

Stiamo lavorando concretamente al mercato britannico, con una nostra presenza ufficiale.

Nel frattempo si aprono nuovi rapporti (e nuove opportunità) e si consolidano vecchie collaborazioni.

Un amico ci scrive che siamo già al lavoro, come gli illuministi che sperano più nella forza della ragione che nell’imprevedibilità del caso. Noi rispondiamo che la forza della ragione serve, nei limiti del possibile, ad arginare proprio l’imprevedibilità del caso (o del caos). Poi il caso certamente condizionerà tutte le reazioni alle nostre azioni. Ma almeno così ci illudiamo di poterlo governare!

Buon 2019.


 

With the delivery of an important Calabrian pharmacy in December (shortly the photos) it does not end for us only the year, but also a cycle of work that lasted for the entire 2018. This 2019 will therefore be a new beginning.

We are planning our participation in the next Design events, a Milanese Fuori Salone.

We are working on an evolution of the “Salina” project, introducing more innovation and technology.

We are working on a new SLS project (Small living spaces or Smart living solutions … you do it!), Able to face new challenges and new goals.

We are working concretely on the British market, with our official presence.

In the meantime new relationships are opened (and new opportunities) and old collaborations are consolidated.

A friend writes to us that we are already at work, like the Enlighteners who hope more in the strength of reason than in the unpredictability of chance. We reply that the strength of reason serves, as far as possible, to stem precisely the unpredictability of chance (or chaos). Then the case will certainly affect all the reactions to our actions. But at least so we delude ourselves that we can govern it!

Happy new year!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...