Arredare richiede competenza e fantasia, soprattutto per risolvere i problemi di spazio; anche questa commessa è stata una sfida affrontata in tempi brevissimi ma non tralasciando la cura dei particolari e soprattutto l’inventiva per adattare al piccolo spazio disponibile tutti i moduli richiesti.
L’arredo è situato in un monolocale, da quì nasce l’idea di creare un arredamento trasformabile che permette di nascondere, quando non serve, una vera e propria cucina del tutto funzionale.
La struttura si presenta con delle ante laccate che in posizione di riposo si collocano all’interno della stessa struttura.
All’ interno vi è una cucina studiata nei minimi particolari, secondo le indicazioni dell’architetto e le necessità del cliente, trovando, così, la soluzione ideale nello spazio fornito;
Si presenta con una struttura in listellare bilaminato, il quale permette una facile pulizia, un piano solid surface con lavello integrato e moduli dispensa.